Configurazione IP

L'apparato CPE (Customer Premise Equipment, di seguito definito "antenna") che viene installato presso il cliente funziona in modalità ROUTER, cioè effettua un NAT verso la rete privata dell'utente. Esso è così impostato:

  • IP Pubblico assegnato al CPE lato "WAN";
  • La porta Ethernet è impostata in 10/100 "Auto-Sensing" e  offre servizio DHCP e DNS per la rete interna del cliente.

Normalmente è consigliato lasciare che il computer ottenga automaticamente i parametri di rete tramite il servizio DHCP; in caso di configurazione manuale i parametri da utilizzare sono i seguenti:

  • IP ADDRESS: 192.168.0.x (dove x è un valore da 1 a 10)
  • SUBNET MASK: 255.255.255.0
  • GATEWAY: 192.168.0.254
  • DNS SERVER: 192.168.0.254

Il server DHCP integrato nell'antenna assegna automaticamente indirizzi IP nel seguente range: da 192.168.0.11 a 192.168.0.29 con un lease-time di 1 ora.

Sul nostro router è attivo il protocollo Universal Plug-and-Play (UPnP) che facilita e rende completamente automatica l'apertura porte per le applicazioni e le console più comuni (XBox, PS etc).

Un ottima guida per modificare il proprio indirizzo IP è presente su questo sito: LINK

In caso di configurazioni NAT particolari, contattateci richiedendoci le eventuali porte TCP/UDP da aprire, indicando il servizio utilizzato e l'indirizzo IP verso cui direzionare il tutto.
Su richiesta è possibile attivare il NAT 1-1 aprendo tutte le porte verso un indirizzo IP privato specifico. Saranno inoltrate tutte le porte ad eccezione di quelle richieste per la gestione remota dell'apparato, ed eventualmente quelle filtrate dal nostro firewall perimetrale.

Contattaci per prenotare un appuntamento